mercoledì, luglio 23

ACCORINTI, L'EROE DEL CAVALCAVIA

Renato Accorinti
5 Giugno 1989: una foto cult fa il giro del mondo. Un “Rivoltoso Sconosciuto”, forse uno studente, si para davanti al carro armato in Piazza Tienanmen, nel corso di una rivolta contro il governo cinese, per fermarlo.

22 luglio 2014: una foto ordinaria fa il giro di Camaro e dintorni. Un “Sindaco Guitto”,  il solito narcisista, si para davanti a un Tir, al Cavalcavia, per affermare un diktat amministrativo, riducendo il proprio ruolo a quello di vigile urbano.

In Piazza Tienanmen, gli eroi sono due: il personaggio sconosciuto che rischiò la vita piazzandosi di fronte al bestione cingolato e il pilota che si elevò all’opposizione morale rifiutandosi di falciare il suo compatriota.

Al Cavalcavia, uno solo è il figurante: Accorinti che, senza arrossire, sprofonda nel ridicolo  mentre l’autista del Tir rifugge dal grottesco, lasciando vuoto l’abitacolo.


Adele Fortino


Nessun commento:

Posta un commento

Recent

recentposts

Lettori fissi

Random

randomposts

Blog Archive