giovedì, luglio 3

IL TEOREMA ACCORINTI AFFOSSA LA CITTA'

Accorinti sindaco si accorge che, a casse comunali vuote, non si può muovere ad ampio raggio. Così, pur di non perdere popolarità, si impegna in iniziative a costo zero che assicurino visibilità alla sua ristrettissima cerchia di sostenitori, in nome del cambiamento dal basso. 

Senza calcolare per cinismo, per inconsapevolezza, per cattivi consigli, il danno che tali iniziative provocano per molti, con il vantaggio (indiretto) per pochi soggetti. Abbiamo già detto tutto sull’isola pedonale, sulle piste ciclabili; sul pedibus non abbiamo mai scritto nulla perché non è entrato mai in azione. 

Oggi la concessione dello stadio San Filippo per i concerti delle pop-star accontenterà una massa di giovani ma farà scomparire il fenomeno calcio da Messina. E tutto questo per la miserabile somma di 15mila euro, la tariffa di un ricevimento nuziale. Messina poteva relativamente resistere al non fare, mantenendosi in una posizione di galleggiamento. Il teorema Accorinti (accontentare pochi per scontentarne molti) la affonda.


Nessun commento:

Posta un commento

Recent

recentposts

Lettori fissi

Random

randomposts

Blog Archive