martedì, agosto 5

CHE PROVINCIALI QUESTI REGGINI


Che ignobile casino hanno messo in campo i reggini per via delle foto d’arte scattate da Gerald Bruneau a uno dei bronzi di Riace, en travesti. Il fotografo parigino, noto per altre performance simili, ha dotato la scultura della Magna Grecia di un perizoma leopardato, un boa fucsia intorno al collo e un velo di tulle sulla testa. 

Ora, a parte che lo scatto che ha immortalato il derrière del guerriero è bellissimo perché mette in evidenza dei glutei perfetti, più fantastici addirittura di quelli del giovinetto di Mothia, c’è da sottolineare il provincialismo borghesuccio della classe dirigente regina supportato da quello della Sovrintendente Simonetta Bonomi. 

La quale ha gridato allo scandalo sostenendo che la porcata era stata compiuta a febbraio “a sua insaputa” mentre presidenti di associazioni artistiche, movimenti, forze politiche hanno persino pensato a una denuncia alla Procura della Repubblica reggina (notoriamente priva di cose serie da fare) chiedendo un risarcimento congruo “per il danno di immagine” subìto dalla città. 

Nessuno si è per esempio ricordato che Duchamp, il dissacratore Marcel Duchamp, fece i baffi alla Gioconda, con ciò provocando una reazione nei piccolo borghesi ignoranti che vedono nei capolavori d’arte un feticcio da iconizzare e adorare. A mio parere Gerald Bruneau ha reso un gran servizio ai Bronzi, della cui esistenza molti si erano già dimenticati. E comunque le opere trovate a Riace nel 1972 sono espressione di una bellezza talmente assoluta che, persino se finissero in una cloaca, manterrebbero sempre la loro sublime regalità.  

Adele Fortino


2 commenti:

  1. Per fortuna i Bronzi sono, come ha ben detto, espressione di bellezza assoluta. Assolutamente kitch Gerald Bruneau.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si scrive kitsch, intanto. e poi la performance dell'artista ha voluto determinare una provocazione come la "merda in scatola "di manzoni

      Elimina

Recent

recentposts

Lettori fissi

Random

randomposts

Blog Archive