venerdì, dicembre 18

SOLDATI ITALIANI IN IRAQ: GUERRA O PEACE KEEPING?

Il Fatto quotidiano ieri titolava: “Renzi annuncia la guerra dal divano di Porta a Porta”. E racconta, stigmatizzandone il comportamento, che il premier piuttosto che discutere in Parlamento l’ipotesi di inviare 450 soldati a Mosul- uno dei luoghi più pericolsi dell’Iraq- si limita ad annunciarlo alla nota trasmissione di Rai 1. In pratica, come avrebbe fatto Berlusconi. Qual è il messaggio? Obama ci ha tirato in causa e noi abbiamo dovuto essere all’altezza. Ma siccome siamo un paese di santi eroi e navigatori, abbiamo  evitato di infilarci in un settore nel quale  non abbiamo alcun talento, scaricare bombe, e ci siamo accollati un ruolo di “peace keeping”. Della serie: “Obama chiama, Renzi risponde” e ancora : Pur consapevoli che la formula di mantenitori della pace è un concentrato di ipocrisia, pur coscienti del fatto che ci dovremo aspettare, in un prossimo futuro, una sfilata di bare avvolte nel tricolore, noi abbiamo deciso di dare il nostro contributo.




Alcune domande sorgono spontanee. Ma perché la sicurezza della Trevi spa, la società che ha vinto l’appalto per il rifacimento della diga di Mosul per due miliardi di euro, non la pagava la Trevi stessa piuttosto che accollarla allo Stato italiano? Altra riflessione: la missione di pace (sic!) in Iraq costerà un sacco di soldi: perché nel nostro paese, stritolato dalle emergenze, rimangono sempre indietro la scuole, la cultura ma soprattutto  gli incapienti, gli in
digenti e i poveri? Adele Fortino 

1 commento:

  1. Per caso incappato nelle opinioni(?) di Af. Finalmente, non si poteva più reggerne il silenzio agghiacciante!!
    Se lei è senza età come le (sue) idee, allora forse mi sbaglio....deve trattarsi di una neonata, di una rarissima (?) ennesima astinente (dal potere) del Fatto Quotidiano.
    Meno male, se ne sentiva prorio il bisogno
    A riposo mai, eh?
    Come Lombardo, Genovese .......
    Franco Cardile

    RispondiElimina

Recent

recentposts

Lettori fissi

Random

randomposts

Blog Archive