lunedì, gennaio 23

L'AMPOLLINA DIABOLICA DEL COLLIRIO ANTIBIOTICO

Se per caso questo sciroccazzo devastante vi ha prodotto un intenso arrossamento a un occhio, se le vostri sclerotiche si sono messe a lacrimare senza lasciarvi respiro, se per questo motivo non potete più usare matita ombretti e mascara con ciò contribuendo al tasso di bruttezza dell’universo, non cercate mai di curavi con il collirio ZANTERNET della Sifi, una casa farmaceutica di Catania fondata, anni fa, da Antonino Benanti e, dal 2015 passata a Benetton.


 Imprenditore moderno e progressista, il dottor Benanti (che ho avuto il piacere di intervistare per L’Ora di Palermo, una vita fa) ha messo a punto questo gel con antibiotico molto efficace ma impossibile da utilizzare, se conducete un’esistenza da single. La confezione infatti è diabolica. Il formato è monodose. E’di plastica. Una plasticaccia talmente dura e resistente che cede soltanto se l’ampollina che contiene il salvifico gel viene spremuta, con tutte le sue forze, da un erculeo omaccione. Se non siete in prossimità di questo vigoroso signore non acquistate lo Xanternet. Soldi (tanti) buttati. Adele Fortino

Nessun commento:

Posta un commento

Recent

recentposts

Lettori fissi

Random

randomposts

Blog Archive