martedì, febbraio 7

LA TRAMPIZZAZIONE DEL PD

Ho ancora negli occhi alcune immagini di migranti disperati che, riportati a riva in Libia, sulla base dell’accordo europeo di Malta, erano stati letteralmente ammassati in attesa di essere trasportati in uno dei sontuosi centri di detenzione di quella terra di nessuno. Al meeting di La Valletta ha partecipato ovviamente il premier Gentiloni insieme ai due ministri Minniti e Alfano, rimasti molto gratificati dai complimenti che i leader europei hanno tributato loro per avere liberato l’Europa dal problema della migrazione.



E’ evidente che, all’origine di queste cazzute posizioni dei leader europei, ci sia il Trump-pensiero, responsabile di avere reso i razzisti occidentali ancora più razzisti. In soldoni l’accordo è questo: l’Europa  pagherà la Libia acciocchè blocchi i migranti, non solo quelli cosiddetti economici ma anche chi fugge da guerre e sangue e avrebbe sacrosanto diritto all’accoglienza. Praticamente siamo di fronte a un accordo che ricalca quello con la Turchia del dittatore Erdogan, con la differenza che il nostro è un  un po’ più straccione.



Ma con chi è stato siglato questo patto? Con un uomo che risponde a un terzo dei cittadini libici. Ricordiamoci che la Libia ha due governi, quello a Tripoli di al-Serraj e quello a Tobruk del generale Haftar ed è pure terra contesa fra centinaia di milizie e gruppi criminali di varia origine. Il fulcro del memorandum italo-libico è il controllo delle frontiere. Quelle marittime dovrebbero essere controllate dalla guardia costiera libica che, piuttosto che impedire i lucrosi traffici umani, vi  parteciperebbe.  Non citiamo nemmeno le frontiere desertiche meridionali da cui proviene la massa dei migranti. Insomma i nostri governanti non hanno capito che, chiuso un corridoio, se ne aprirà un altro. L’esodo infatti è inarrestabile. La proposta di Milena Gabanelli, straordinaria giornalista, quella cioè di trasformare i migranti da problema in  risorsa, è caduta nel vuoto.



C’era da aspettarsi la “trampizzazione” delle società occidentali. Ma non potevamo pensare che tale effetto nefasto fosse recepito con tanta cinica immediatezza dal Pd, per la sua stessa storia sempre vicino agli ultimi della terra. Adele Fortino

Nessun commento:

Posta un commento

Recent

recentposts

Lettori fissi

Random

randomposts

Blog Archive